Workshop fotografia editoriale fashion: La location

Può una cantina essere la perfetta location per un Workshop di Fotografia Editoriale Fashion? 
Può esserlo perché rappresenta il maggior contrasto possibile tra la location rustica e rurale e gli abiti di tendenza, dal taglio moderno. 
Quel contrasto che è diventato il punto principale del Workshop, su cui progettare gli scatti, la scelta degli outfit e del trucco: un mix quasi azzardato, ma ben bilanciato, se si sa come farlo. 

La Cantina Mizzon si presenta in apparenza come un classico casolare, dipinto da colori caldi e rassicuranti tipici della tradizione contadina.
Ma proprio all’interno la tradizione incontra l’innovazione, grazie ad un sapiente passaggio di testimone dell’attività dal nonno Giuseppe al nipote Nicola Perusi : così come gli arredi moderni convivono serenamente con pezzi d’epoca, le nuove tecniche di lavorazione si interfacciano con le storiche metodiche di produzione. 

Può una cantina essere la perfetta location per un Workshop di Fotografia Editoriale Fashion? Può esserlo perché rappresenta il maggior contrasto possibile tra la location rustica e rurale e gli abiti di tendenza, dal taglio moderno. Quel contrasto che è diventato il punto principale del Workshop, su cui progettare gli scatti, la scelta degli outfit e del trucco: un mix quasi azzardato, ma ben bilanciato, se si sa come farlo. 
La cantina
Può una cantina essere la perfetta location per un Workshop di Fotografia Editoriale Fashion? Può esserlo perché rappresenta il maggior contrasto possibile tra la location rustica e rurale e gli abiti di tendenza, dal taglio moderno. Quel contrasto che è diventato il punto principale del Workshop, su cui progettare gli scatti, la scelta degli outfit e del trucco: un mix quasi azzardato, ma ben bilanciato, se si sa come farlo. 
Nicola Perusi

Nicola conduce l’azienda con un occhio rivolto ai tempi in costante mutamento: organizza visite guidate, degustazioni in cui, oltre alle specialità della casa, offre prodotti tipici della zona e spedisce tramite newsletter consigli su come abbinare al meglio i suoi vini. 

Questa equilibrata coesistenza di passato e presente rappresenta proprio quell’opposizione tra vestiti a tratti eleganti e cromaticamente intensi e la location semplice, in cui i ritmi lenti e pazienti della coltivazione dell’uva la fanno da padrone. 

E così le cisterne in cui il vino si lavora e trasforma diventano la tela concreta su cui rappresentare la piena esuberanza di un frizzante abito rosa vitaminico, o un paio di stivali del colore della terra. 

Quella terra che rappresenta il legame più forte e ancestrale, e il ponte verso il futuro.
Un futuro da costruire grazie ad un bagaglio di conoscenze tramandate di generazione in generazione, e lo sguardo verso nuovi e più grandi obiettivi. 

Default image
Martina Vencato
Makeup Artist ed Estetista diplomata specializzata nella cura e preparazione della pelle. Oltre al makeup correttivo e sposa, si occupa del trucco per shooting, ADV e sfilate. E’ formatrice presso gli istituti professionali di estetica e tiene workshop rivolti ai professionisti del mondo della fotografia e della moda, in particolare a modelle e influencer.